Collezionismo di antiquariato

Come iniziare una collezione di antiquariato

Il Collezionismo di antiquariato ha un'origine molto antica e non implica necessariamente una vasta conoscenza della storia dell'Arte e dell'Antiquariato in particolare perchè abbia inizio.

Soltanto col tempo l'appassionato di un determinato tipo di oggetti, acquisterà una conoscenza specifica in merito che lo porterò a "sconfinare" (in senso positivo) nella storia degli stili in generale e quindi ad approfondire anche gli altri aspetti del settore.

Certe volte l'oggetto di antiquariato che si desidera collezionare ha attinenza con il mestiere che si esercita, altre volte non ne ha nessuna: l'importante è che il collezionista ami l'oggetto intrinseco che si propone di raccogliere con altri simili.

Collezionismo antiquariato

Nella storia del mobile, l'operazione "Collezionismo di antiquariato", non ha mai avuto termine; generalmente dura una vita, in quanto l'appassionato di antiquariato ogni volta che vede un mobile antico che ancora non fa parte della sua collezione, si sentirà inevitabilmente attratto a comperarlo.

Nel collezionismo di antiquariato tutti sono al corrente che esistono particolari oggetti che diffusamente sono stati e continuano ad essere collezionati, per il particolare fascino che esercitano e per la grande variet√† di forme che hanno assunto nell'avvicendarsi dei secoli, come ad esempio, le tabaccherie, gli orologi, i ventagli, i mobili antichi, e tutto ciò che fa parte dell'antichità.

L'antiquariato, come già detto, è un' arte e come tale affascina decine e decine di appassionati che spesso e volentieri hanno come punto di incontro il cosiddetto mercatino di antiquariato.